Strumentazioni

Strumentazioni per l’analisi biomeccanica

Sistema di telecamere ad infrarossi ad altissima frequenza per analisi biomeccanica del movimento 

Il sistema è basato su di un set di telecamere a raggi infrarossi ad altissima frequenza in grado di analizzare:

   • le traiettorie 3D dei singoli segmenti corporei; 

   • la posizione; 

   • la velocità e l’accelerazione dei vari segmenti corporei e delle relative articolazioni. 

 

Per ogni articolazione si analizzano poi gli angoli e le velocità articolari per ottenere una visione globale dell’intero movimento acquisito.

I macchinari sono state fornite da Motion Analysis (www.motionanalysis.com).

 

Pedane di forza  

Le pedane di forza rilevano la forza esercitata al suolo dal paziente o dall’atleta nei tre assi del piano e le torsioni conseguenti, utili per analizzare le spinte dell’atleta/paziente durante la camminata, la corsa o determinati esercizi fisici (salto, ecc.) e per valutare le accelerazioni, i tempi di reazione e i difetti di spinta. 

 

Pedana baropodometrica e stabilometrica per la realizzazione di plantari personalizzati 

La pedana baropodometrica è in grado di analizzare le pressioni esercitate al suolo dal piede sia durante la postura eretta che durante la camminata, oltre che analizzare l’andamento dei centri di pressione e quindi la stabilità del soggetto. Tale pedana permette di analizzare molti parametri (che sono fondamentali nella realizzazione di plantari personalizzati) e fornire un quadro molto preciso di come l’atleta/paziente cammina  o corre. 

 

Cicloergometro SRM

Questa “bicicletta a geometria variabile” serve a misurare la massima potenza espressa con diverse cadenze di pedalata (modalità isocinetica) per quantificare la reale capacità di performance sulla lunga distanza in base al tempo stabilito, in virtù anche delle diverse posizioni in sella che  assume l’atleta. 

Viene utilizzato per i test di livello e rampa, e i test con potenza costante sul lungo periodo (modalità iperbolica). Tutti i dati misurati vengono visualizzati online sul monitor e poi archiviati. 

 

Stazione per analisi metaboliche

Il test effettuato su cicloergometro o tapis roulant e monitorato con questa apparecchiatura ci permette di determinare la soglia aerobica e anaerobica, frequenza cardiaca, valutazione del consumo di ossigeno (VO2, VCO2), ECG, spirometria, lattato (a richiesta). 

 

Tapis roulant professionale

La sostanziale differenza rispetto ad un normale tapis roulant sta nei carichi di lavoro che possono essere molto gravosi sia in termini di velocità che di peso sopportato. Inoltre questo tapis roulant è interfacciato con la stazione per le analisi metaboliche. 

 

Simulatore del golf

I test realizzati con questa apparecchiatura permettono di analizzare durante lo swing e il movimento del putt la postura e lo spostamento dei pesi nel momento di follow trough, oltre a considerare la corretta attivazione delle catene cinetiche  riferite al golf. Tutto questo analizzato con le pedane di forza

 

Simulatore dello sci

Con questo apparecchiatura possiamo simulare la sciata ed analizzare come l’atleta tenda a compensare con movimenti non corretti  del corpo i vari disequilibri che intervengono durante lil gesto atletico soprattutto a sforzo  progressivo e crescente.

 

Simulatore del tennis

L’utilizzo di questa apparecchiatura ci permette di simulare il colpo di tennis in  fase dinamica e sotto sforzo, in modo tale che si possano valutare gli squilibri che tendono a provocare colpi meno potenti e precisi

 

Simulatore del calcio e del rugby

La possibilità di simulare un calcio in maniera reale ci permette di valutare la corretta postura e tecnica di calcio per poter intervenire con i correttivi. 



LAB 3 Sport
biomeccanica e medicina per lo sport